unghia rotta del cane

Come affrontare una unghia rotta del cane: guida completa ai primi soccorsi e alla cura

Indice dei contenuti

Le unghie rotte nei cani possono essere un evento piuttosto comune, eppure possono causare non pochi fastidi e preoccupazioni ai proprietari. Tuttavia, con una corretta gestione e un’adeguata cura, è possibile gestire efficacemente questa situazione.

In questo articolo, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere su come affrontare una unghia rotta del cane, fornendo una guida completa ai primi soccorsi e alla cura.

Cos’è una unghia rotta del cane e quali sono le cause

Prima di addentrarci nel dettaglio su come gestire una unghia rotta del cane, è importante capire cosa comporta esattamente questa situazione. Le unghie dei cani sono costituite da tessuti cheratinici simili a quelle degli umani, ma sono soggette a una serie di rischi, tra cui rotture e fratture.

Le unghie dei cani possono spezzarsi in diverse zone: nella punta, nella parte centrale o alla base dell’unghia, coinvolgendo il nervo in alcuni casi. Le cause possono variare, ma spesso le unghie rotte si verificano durante attività fisiche intense, come correre, giocare o saltare, o possono essere il risultato di un trauma accidentale.

Sintomi e segni di una unghia rotta del cane

Riconoscere i sintomi e i segni di un’unghia rotta è fondamentale per intervenire tempestivamente e fornire il trattamento adeguato al cane. Alcuni dei sintomi più comuni includono:

  • Zoppia o zoppicamento evidente;
  • Segni di disagio o dolore durante la deambulazione;
  • Presenza di sangue intorno all’unghia o sanguinamento attivo;
  • Mordere o leccare ripetutamente la zampa interessata;
  • Cambiamenti nel comportamento, come irritabilità o agitazione.

Se noti uno o più di questi sintomi nel tuo cane, è importante esaminare attentamente le sue zampe per individuare eventuali segni di unghie rotte e agire di conseguenza.

Primi soccorsi per un’unghia rotta del cane

Quando ci si trova di fronte a una unghia rotta del cane, è importante mantenere la calma e seguire una serie di passaggi per fornire i primi soccorsi appropriati.

Ecco cosa fare:

  • Esamina la zona: inizia esaminando attentamente la zampa del cane per individuare eventuali segni di unghia rotta. Presta attenzione a eventuali sanguinamenti o danni visibili all’unghia;
  • Arresta il sanguinamento: in caso di sanguinamento persistente, applica una leggera pressione sulla zona interessata utilizzando un batuffolo di cotone o una garza sterile. Prova a mantenere la zampa sollevata per ridurre il flusso di sangue;
  • Rimuovi eventuali frammenti di unghia: se è presente un frammento di unghia danneggiato, cerca di rimuoverlo delicatamente utilizzando una pinzetta sterilizzata. Tuttavia, evita di forzare o tirare troppo, in quanto potresti causare ulteriori danni e consulta il veterinario sul da farsi;
  • Pulisci e disinfetta la ferita: dopo aver arrestato il sanguinamento, pulisci delicatamente la zona intorno all’unghia rotta con acqua tiepida e un detergente delicato. Applica quindi un disinfettante per prevenire l’infezione;
  • Applica una fasciatura: una volta che la ferita è stata pulita e disinfettata, applica una leggera fasciatura intorno alla zampa del cane per proteggere l’unghia danneggiata e favorire la guarigione.
unghia rotta del cane

Quando consultare un veterinario

Non tutte le unghie rotte nei cani richiedono necessariamente un intervento veterinario immediato, ma è importante monitorare da vicino la situazione e consultare un professionista se necessario.

Alcuni segni che indicano la necessità di un intervento veterinario includono:

  • Sanguinamento eccessivo o persistente nonostante i tentativi di controllo;
  • Segni evidenti di infezione, come arrossamento, gonfiore o secrezioni;
  • Persistente dolore o disagio nel cane, non alleviato dai primi soccorsi;
  • Presenza di frammenti di unghia rimasti all’interno della ferita.

Prevenzione delle unghie rotte nei cani

Per ridurre il rischio di unghie rotte nei cani, è possibile adottare alcune misure preventive, tra cui:

  • Mantenere le unghie del cane accuratamente tagliate e limate regolarmente per evitare che diventino troppo lunghe o affilate;
  • Fornire al cane un’adeguata attività fisica e stimolazione mentale per ridurre l’ansia e il comportamento distruttivo;
  • Proteggere le zampe del cane durante le attività intense o in ambienti accidentati utilizzando scarpe o stivali specializzati per cani;
  • Monitorare da vicino il comportamento e la salute generale del cane e consultare un veterinario in caso di segni di disagio o cambiamenti nel comportamento.

Conclusioni

Affrontare una unghia rotta del cane può essere un’esperienza stressante per i proprietari, ma seguendo i giusti passaggi e fornendo il trattamento adeguato, è possibile garantire una pronta guarigione e il benessere del proprio animale domestico.

Ricorda sempre di consultare un veterinario se hai dubbi o preoccupazioni sulla salute del tuo cane, in modo da garantire una gestione appropriata della situazione. Con un’adeguata cura e attenzione, il tuo cane potrà tornare presto alla sua normale vita attiva e gioiosa, libero da fastidi e dolori legati a un’unghia rotta.

Ultimo aggiornamento 2024-05-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Torna in alto